La Casa di Titto

Nicoletta Centinaio

Nicoletta ha 36 anni e lavora come educatrice scolastica dal 2007.

In questi anni ha affiancato minori di diverse età e ha lavorato in particolare con bambini affetti da disturbo dello spettro autistico.

Ha conosciuto il Metodo Montessori nel 2013, quando è arrivata alla Casa dei Bambini della scuola Montessori di Castellanza (Va), dove ha lavorato per circa tre anni.

In questa sede, ha lavorato fianco a fianco con una formatrice Montessori, dalla quale ha imparato non solo l’approccio teorico e pratico al bambino, ma anche l’utilizzo dei materiali.

Il Montessori l’ ha conquistata, tanto che da subito ha capito che quella sarebbe stata la sua strada e l’unico modo per lei possibile per educare il bambino, nella convinzione che possa essere anche un metodo preventivo  e di supporto per alcune difficoltà nelle tappe dello sviluppo. 

Nel 2018 si è laureata in Scienze e tecniche Psicologiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, con una tesi dal titolo “ Il metodo Montessori e la pedagogia di Steiner: indagine sullo sviluppo della creatività”. Sempre nella stessa università, ha conseguito l’esame di lingua inglese, che studia da quando aveva 8 anni.

Conosce e sa allestire e condurre un atelier di pittura Stern.

Convinta che un’educatrice debba sempre essere in formazione, attualmente è iscritta alla facoltà di Scienze dell’educazione  con indirizzo prima infanzia.

La Casa di Titto

La Casa di Titto

Aggiungi Commento

2 × due =

Instagram
Facebook